Strategia dell’UE sulle materie plastiche: la Commissione promuove il mercato delle materie plastiche riciclate

A seguito di una campagna europea sull’impegno nell’ambito della Strategia europea sulle materie plastiche, la Commissione europea ha presentato una valutazione ex ante che dimostra come l’industria europea sia fortemente coinvolta nel riciclaggio della plastica. Con un impegno costante, entro il 2025, potrebbero essere riqualificate 20 milioni di tonnellate di plastica. Tuttavia, dal punto di vista della domanda di mercato, finora le richieste di plastica riciclata si limitano a 5 milioni di tonnellate rendendo evidente la necessità di ulteriori sforzi per raggiungere l’obiettivo del riassorbimento totale da parte dei consumatori della plastica ottenuta dal riciclaggio dei rifiuti plastici.

Il primo vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans, responsabile per lo sviluppo sostenibile, ha dichiarato che per ottenere un’economia circolare delle materie plastiche, è essenziale che più materie plastiche riciclate siano indirizzate a nuovi prodotti. La Commissione continuerà a incoraggiare le iniziative che contribuiscono a rilanciare il mercato delle materie plastiche riciclate nell’UE e coopererà con le parti interessate per facilitare la loro stretta collaborazione lungo la catena di approvvigionamento per raggiungere questo obiettivo. A tal fine è previsto un primo incontro per una discussione approfondita nel 2019.

Translate »
';