Europa per i cittadini

Progetti europei per le Pubbliche amministrazioni

CBE assiste i comuni e le pubbliche amministrazioni che vogliono sfruttare le opportunità derivate dai fondi europei per realizzare progetti e attività di rilievo per la realtà locale. Presentiamo di seguito alcuni dei progetti approvati sui quali CBE ha offerto i propri servizi:

On Our Way to EU: a 22 years long journey together (2015)

L’obiettivo generale del progetto è stato: sensibilizzare i cittadini alla conoscenza dell’Unione, della sua storia e migliorare le condizioni per la partecipazione civica. Il progetto si è svolto nel Luglio del 2015 nei giorni in cui ha avuto luogo l’annuale scambio di ospitalità con il paese francese di Beaumont de Pertuis, ed ha previsto una serie di iniziative volte a promuovere la comprensione reciproca e la tolleranza. Importantissimo in quest’ottica è il coinvolgimento delle giovani generazioni, dei ragazzi la cui coscienza europea si sta formando.

Face EU: Fostering Active Citizenship and social Engagement in Europe (2015)

Il progetto dal titolo ” Face EU: Fostering Active Citizenship and social Engagement inEurope” presentato nell’ambito del Programma Europa per i Cittadini ha visto la realizzazione di una serie di eventi, a partire dal 26 maggio 2015, a cui hanno partecipato cittadini, amministratori e organizzazioni dei comuni di LarianoCrecchio e Sausset les Pins.

citEUzens: united we stand! Divided wefall (2014)

Il progetto “citEUzens: united we stand! Divided we fall”, redatto da CBE su indicazione del comune di Piedimonte Matese, ha coinvolto i cittadini e le organizzazioni della società civile dei comuni di Piedimonte Matese Seligenstadt in una serie di attività ed eventi legati alla comune devozione per San Marcellino – comune devozione che è alla base dei rapporti d’amicizia tra i due comuni.  il progetto ha visto la vasta partecipazione dei cittadini e delle organizzazioni della società civile dei due comuni coinvolti ed ha avuto luogo nella primavera 2014.

eU-Part: un approccio partecipativo per lo sviluppo sostenibile delle aree montane (2014)

CBE ha sviluppato, in collaborazione con il comune italiano di Albosaggia (SO) e con il comune francese ad esso gemellato di Beaufort-sur-Doron, il progetto ‘eU-Part: un approccio partecipativo per lo sviluppo sostenibile delle aree montane’. Il progetto, redatto da CBE su indicazione del comune di Albosaggia e cofinanziato dall’UE nell’ambito del programma europeo ‘Europa per i Cittadini’, ha visto la vasta partecipazione dei cittadini e delle organizzazioni della società civile dei due comuni coinvolti ed ha avuto luogo nella primavera 2014.

Translate »
';